Le cose fatte

Ecco cosa ha fatto il MoVimento 5 Stelle a Suzzara dal 2014 a oggi, in circa due anni e mezzo di opposizione. Alcune nostre proposte sono state accolte e realizzate, altre sono in attesa di realizzazione, altre ancora, invece, sono state respinte dalla maggioranza. Siamo convinti che voi cittadini sarete benissimo in grado di giudicare se ciò sia stato un bene oppure no. Ecco una sintesi delle nostre proposte:

Impegno costante per la legalità
Il M5S ha chiesto e ottenuto, attraverso l'approvazione di una mozione, l’istituzione a Suzzara di una Commissione consiliare comunale antimafia.

Via l'amianto dal teatro Guido: obiettivo raggiunto

Dopo un’interpellanza in consiglio comunale e una martellante azione di sensibilizzazione del nostro gruppo, ad agosto 2015 finalmente l’amianto è stato rimosso!

Nomine di rappresentanti del Comune: obiettivo raggiunto

Per la prima volta a Suzzara, grazie al M5S, dal 2015 la nomina di rappresentanti del Comune in enti, aziende e istituzioni è avvenuta tramite selezione pubblica.

Mozione sugli ecocompattatori: approvata

Abbiamo ottenuto che sul territorio comunale vengano installati degli ecocompattatori, che prevedano bonus ai cittadini, al fine di innescare un circolo virtuoso, finalizzato alla progressiva diminuzione della quantità di rifiuto indifferenziato. Saranno installati nei prossimi mesi in corrispondenza di due supermercati della città.

Mozione sul question time del cittadino: bocciata
Abbiamo chiesto di istituire uno spazio, in apertura di ogni consiglio comunale, in cui i cittadini possano presentare al sindaco o all’assessore competente richieste su determinati argomenti o problematiche inerenti il territorio comunale.

Richiesta di informazioni sulle mense scolastiche

Abbiamo chiesto informazioni sulla qualità dei cibi somministrati nelle mense scolastiche e organizzato un incontro pubblico con specialisti ed esperti del settore rivolto alle famiglie degli alunni delle scuole suzzaresi, svoltosi nel mese di aprile del 2015.

Mozione sui defibrillatori nelle scuole: approvata

Il M5S ha proposto al Comune promuovere la diffusione di dispositivi di defibrillazione presso tutte le sedi scolastiche del territorio comunale, in cui si svolgano attività motorie, e presso gli impianti sportivi, che ne siano ancora sprovvisti.

Interpellanze sulle politiche scolastiche

Abbiamo presentato numerose interpellanze e richieste per sollecitare interventi di manutenzione agli edifici scolastici del territorio comunale, chiedendo ripetutamente anche di investire negli adeguamenti anti-sismici delle strutture. Inoltre, abbiamo promosso la convocazione di due consigli comunali aperti sulla questione degli spazi scolastici.

Mozione sul pre-scuola gratis: bocciata

Dopo aver contestato la scelta dell’amministrazione di rendere a pagamento il servizio nella discussione sul bilancio, il M5S ha chiesto che il pre-scuola torni ad essere gratuito.

Lotta al gioco d'azzardo: mozioni approvate

Attraverso due mozioni abbiamo ottenuto che vengano riconosciuti sgravi fiscavi per gli esercizi che non dispongano di apparrecchi per il gioco d’azzardo e che siano ridotti gli orari di apertura delle sale da gioco e di funzionamento dei dispositivi di intrattenimento e svago con vincite in denaro nel territorio comunale.

Mozione sull'assegno civico: bocciata
Abbiamo chiesto di istituire l’assegno civico, destinando una somma congrua del bilancio all’attivazione di una misura di sostegno sociale volta ad alleviare, in un momento difficile, il disagio economico di diverse famiglie residenti nel nostro comune.

"Salviamo gli alberi di Suzzara"
Abbiamo lanciato una petizione a difesa del patrimonio arboreo della nostra città, denominata “Salviamo gli alberi di Suzzara”, per protestare contro l’abbattimento di alcune delle alberature storiche del centro abitato.

Mozione sulla viabilità: approvata
Il M5S ha proposto e ottenuto l’istituzione di un tavolo di lavoro che si occupi di rivedere l’assetto viabilistico di Suzzara allo scopo di favorire la mobilità ecosostenibile e ridurre il traffico veicolare.

Mozione sulla qualità dell'aria: bocciata
Abbiamo chiesto un monitoraggio della qualità dell’aria lungo l’asse viario di via Nievo-via Villa Inferiore da effettuare con la collaborazione dell’ARPA.

Mozione sulle casette dell'acqua: bocciata
Il M5S ha chiesto l’installazione sul territorio comunale di casette dell’acqua per la distribuzione di acqua potabile, garantendo un impatto ambientale zero e un notevole risparmio economico ai cittadini.

Mozione sui primi 50 litri d'acqua gratis: bocciata
Il M5S ha chiesto l’erogazione gratuita dei primi 50 litri d’acqua potabile per solo uso domestico, necessari per garantire i bisogni essenziali e il pieno godimento dei diritti umani.

Nessun commento:

Posta un commento