giovedì 22 dicembre 2016

IL M5S INFORMA: NOTIZIE DAL CONSIGLIO COMUNALE

Ecco una sintesi delle posizioni che i nostri portavoce hanno sostenuto nel corso del consiglio comunale di martedì scorso. Vi ricordiamo, inoltre, che nella sezione "ATTI" di questo blog è possibile consultare e scaricare le nostre interpellanze, mozioni e richieste depositate in Comune.
Pensiamo che i cittadini vogliano essere informati sui provvedimenti che interessano la loro città e, in questo caso, la loro salute, ed è stato questo che lunedì sera ha fatto il M5S in consiglio comunale. Tutto il resto è...noia. Buona lettura.

Mozione del M5S contro il gioco d'azzardo
Dopo che nella seduta del 30 giugno scorso il Consiglio comunale aveva approvato una nostra mozione avente per oggetto la riduzione degli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco d’azzardo sul territorio comunale (della quale tuttora attendiamo l'attuazione tramite un'ordinanza del sindaco), abbiamo presentato una seconda mozione costruita seguendo l'esempio virtuoso seguito da alcune amministrazioni comunali italiane. Infatti, riteniamo che sia necessario intensificare gli sforzi e l’impegno comune sia per la prevenzione che per il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco d’azzardo, prevedendo ulteriori restrizioni. Per questo motivo abbiamo proposto di introdurre una riduzione oraria (analoga a quella adottata per il funzionamento degli apparecchi da gioco a pagamento) anche per le scommesse su competizioni sportive e altri eventi e per la vendita di lotterie istantanee su piattaforma virtuale e/o con tagliando cartaceo e di introdurre il divieto di esporre all’interno e all’esterno dei locali del territorio comunale di cartelli, manoscritti, immagini e/o proiezioni che pubblicizzino le vincite appena o storicamente avvenute.
I consiglieri del Pd, pur condividendo lo spirito della mozione, hanno sottolineato che la giurisprudenza in materia non è abbastanza chiara e che occorre essere cauti per evitare pesanti ricorsi, così come è stato detto che è necessario controbilanciare le diverse esigenze, tenendo conto anche del punto di vista delle categorie commerciali coinvolte.
Noi crediamo che non si debba controbilanciare la salute dei cittadini con nessun altro interesse. Per questo elaboreremo una bozza di regolamento sul gioco d'azzardo che sottoporremo quanto prima alla Commissione affari generali. Su questo punto non si molla di un millimetro!
La mozione è stata bocciata con il solo voto favorevole di M5S e Suzzara Civica.

Mozione sull'inquinamento acustico di via Nievo - via Villa Inferiore
Da quando siamo in consiglio comunale a oggi non solo non è stato risolto il problema del traffico veicolare lungo questa arteria, ignorando le soluzioni prospettate da un gruppo di lavoro di tecnici e professionisti che si è riunito per quasi un anno e le proteste di centinaia di cittadini residenti, ma addirittura si è riusciti nell’impresa di incrementare il traffico, ottenendo sempre più smog e aria irrespirabile con tanti saluti alla salute dei cittadini e rumore, sempre più rumore e vibrazioni, anche grazie al continuo transito di mezzi pesanti per i quali mesi fa era stata annunciata l'istituzione di un divieto, di cui si è persa ogni traccia.
Lunedì sera sera forse è stato fatto un passo in avanti. La nostra mozione che chiedeva un monitoraggio anche dell'inquinamento acustico è stata infatti approvata a maggioranza, nonostante l'astensione dei consiglieri Pd. In base a quanto affermato dall'assessore Bianchi, il Comune avrebbe già fatto richiesta ad Arpa delle centraline per il rilevamento della qualità dell'aria e dell'inquinamento acustico, che dovrebbero essere installate nel corso del 2017. Che sia la volta buona?

Nessun commento:

Posta un commento